La Bottega del Fumetto
Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto nella Comunity La Bottega del Fumetto!!

Buon Divertimento!
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» tok.tok c'è ancora qualcuno?
Gio Nov 22, 2012 10:41 pm Da Jorik 64

» Forum morto?
Mer Mag 16, 2012 11:10 am Da Gas75

» ECCO CHE CI COMBINA JAM!!!!!
Sab Gen 28, 2012 5:46 pm Da Nero

» Come disattivare la "radio"?
Mer Nov 02, 2011 1:03 pm Da Gas75

» Visto che vi piace la musica....
Mar Nov 01, 2011 8:18 pm Da Jorik 64

» Quale canzone hai ascoltato oggi?
Lun Ott 31, 2011 11:38 pm Da RoBettina

» La vetrina del fumetto
Lun Ott 31, 2011 6:32 pm Da RoBettina

» Lascia un segno!
Mer Ott 26, 2011 6:47 pm Da RoBettina

» Ciao, mi presento!
Mer Ott 26, 2011 3:26 pm Da Jorik 64

Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario


Video Girl Ai

Andare in basso

Video Girl Ai

Messaggio  RoBettina il Ven Set 16, 2011 10:57 pm

E' un compito arduo quello che mi appresto a fare oggi.Fare una recensione su questo Manga per invogliare chi magari ancora non l'ha letto,per me è praticamente un onore...perchè mi trovo ad avere la fortuna di parlare dell'opera che ha praticamente monopolizzato ogni mio sogno di adolescente. Riuscire ad esprimere a parole quanto di "meraviglioso" riesce a trasmettere questo Manga non è però semplice...

"Video Girl Ai" non è una storia qualsiasi...è "la" storia...Video Girl Ai...non è un fumetto...sono emozioni tradotte su carta....sensazioni che il lettore che si immerge nella storia non può non provare. Video Girl Ai è il batticuore che riuscivamo ancora a provare...è quella sensazione di respiro affannoso...quando il sentimento riusciva a immobilizzarci...e ci facevamo prendere da esso. Video Girl Ai è la capacità che abbiamo ancora di credere nei sogni. E' il sorriso sulle labbra ricordando quello sguardo ricambiato che ha fatto fermare il tempo. E' il desiderio di non essere più soli...di condividere i nostri pensieri,di emozionarsi anche solo per il suo suono della sua voce...E' lo stupore di un gesto gentile che abbiamo ricevuto...o il sostegno di qualcuno che stimiamo.

Video Girl Ai è tutto questo...ma sarebbe riduttivo dire che è SOLO questo...perchè poi sono proprio gli occhi del lettore...il cuore...a dare alla storia il significato più giusto,che più si avvicina a noi...


Video Girl Ai è una storia adatta a tutti....dall'adolescente che si rivede nei protagonisti...all'uomo maturo che non ha perso o vuole ritrovare la capacità di sognare...la voglia di ritrovare il sorriso di chi ci crede ancora.


Dopo un intro a cui non potevo esimermi passiamo alle cose un pò più concrete. "Video Girl Ai" fu il secondo esperimento editoriale manga della Star Comics la cui uscita in edicola andava ad affiancare la prima pubblicazione "Kimagure Orange Road".
Il mio primo volumetto fu pubblicato in Italia nel lontano Aprile del 1993


e la serie divenne presto un piccolo cult per gli amanti del genere.

TRAMA

I protagonisti della storia hanno tutti 16 anni. Abbiamo il solito ragazzo timido e impacciato,Yota, e innamorato della bella compagna di classe Moemi che non lo ricambia per rivolgere le sue attenzioni proprio verso il migliore amico di Yota,Takashi.
Detta cosi suona come la classica storia tra adolescenti...tutto cambia quando nel giorno in cui Yota subisce l'ennesima delusione d'amore...si ferma a noleggiare una videocassetta. A casa...mentre fa per vedere il film che ha noleggiato ...improvvisamente dalla tv,esce la ragazza,Ai,


protagonista del film...che poi spiegherà di essere una "Video Girl" una "ragazza del video" venuta in suo soccorso proprio per
consolarlo...spiegandogli che solo i puri di cuore che provano un dolore sincero per una delusione d'amore,hanno una simile opportunità.
C'è solo un piccolo inghippo...il videoregistratore di Yota in cui aveva inserito la cassetta...è malfunzionate...e da lì la storia avrà un seguito che non rivelo...ma che donerà al lettore momenti di pura emozione.

Curioso fu che il finale tenne col fiato sospeso i migliaia di lettori che ogni mese andavano in edicola. Nelle pagine della posta si era anche creata una rubrica in cui i lettori stessi davano un possibile finale...In un'era in cui ancora Internet non era cosi alla portata per poter andare a cercare un finale in lingua originale...ognuno di noi che siamo stati lì tra le pagine di quei volumetti,ha sognato e sospirato un lieto fine che è poi finalmente anche arrivato.

RISTAMPE

Nel 2000 l'opera venne ristampata in Italia...in un'edizione più curata,rendendola cosi più simile all'originale.

_________________
“Che ha quel Murdock? Era una noia secondaria… un talento promettente da osservare, catalogare, da lodare a volte… e forse un giorno da portare dalla mia parte…
Ma è più di tutto questo… ora è molto di più.
Lo è sempre stato.
E io… io gli ho mostrato… che un uomo senza speranza… è un uomo senza paura"
avatar
RoBettina
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 06.09.11
Età : 39
Località : Su una nuvoletta...

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum